VERIFICHE PER ACQUIRENTI DI CASE

VERIFICHE PER ACQUIRENTI DI CASE
 
SE TROVI SCRITTO 🔴 IMMOBILE ANTE 1967 🔴 COME TI COMPORTI?
 
Di solito questi sono i passaggi di verifica che fai quando chiedi di leggere il titolo di proprietà di provenienza, ovvero, il rogito con il quale chi ha messo in vendita la casa, lo ha acquistato.
 
La sequenza in teoria dovrebbe essere questa:
 
1️⃣ Chiedi il Titolo di Proprietà di provenienza
 
2️⃣ Verifichi l’esatta indicazione degli intestatari acquirenti, ovvero, coloro che trasferiscono la casa a te
 
3️⃣ Verifichi l’esatta indicazione dell’indirizzo, o comunemente chiamata “toponomastica”
 
4️⃣ Controlli la corrispondenza esatta degli identificativi catastali (Fg – Part – Sub)
 
5️⃣ Poi vai nella parte dove si parla di conformità urbanistica e vai a verificare in base a quali e quanti Titoli Abilitativi Edilizi è stato realizzato l’immobile.
 
Giusto?
 
Ti è mai capitato di leggere
 
…l’immobile è stato edificato antecedentemente all’anno 1967…” quindi non trovare alcuna indicazione in merito a
 
Licenze
Concessioni
Autorizzazioni
 
Domanda:
 
TI ACCONTENTI DI QUELLA DICITURA?
 
Tu dirai, o meglio, a te diranno:
 
…beh… l’ha scritta il NOTAIO!…
 
Sai quale dove essere la tua risposta?
 
… E STI CA….I ….!!!!” (non farmi essere volgare)
 
Di quella dicitura, anche se l’ha scritta un Notaio
 
TE NE DEVI FOTTERE!!!!
 
Hai l’obbligo di verificare nonostante quella scritta, soprattuto a Roma o nelle grandi città.
 
Se accetti di acquistare, quindi, accetti di inserire nel tuo atto di acquisto quella dicitura, in termini di Legge sembrerebbe tutto apposto, o meglio, per la validità giuridica dell’atto che hai sottoscritto.
 
E se andando a spulciare tra le carte negli archivi Comunali uscisse fuori qualche documento che prova la non totale regolarità urbanistica dell’immobile?
 
È ancora giuridicamente valido il tuo atto di acquisto?
 
Facciamo che se metti mano al portafogli e sistemi a spese tue (ormai sei tu il proprietario) è meglio.
Sperando che la difformità sia sanabile!!!!
 
Lo vuoi un consiglio stamattina?
 
Preparati a scoprire come fare TUTTE le verifiche del caso prima di rimetterci qualche soldino!
 
E quando parlo di verifiche, parlo di verifiche che devi fare TU e non verifiche da delegare a qualcuno!
 
Quindi dammi retta, preparati!
Ci vediamo dall’altra parte
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

commenta