SUL ROGITO NOTARILE D’ACQUISTO C’È SCRITTO TUTTO? NON TI BASTA!

SUL ROGITO NOTARILE D’ACQUISTO C’È SCRITTO TUTTO!!!

 
Meglio, ma tu vai oltre!
 
Spesso capita che con l’andare a leggere il rogito d’acquisto della parte venditrice e scoprire che tutti i riferimenti in fatto di Concessioni, Licenze, Sanatorie, Protocolli di schede di accatastamento, Riferimenti Agibilità ecc ci (vi) fa stare molto più tranquilli e sereni.
 
Vero, sei sulla strada giusta, probabilmente è così, molto probabilmente puoi stare sereno.
 
MA NON BASTA!
 
Eh no!
 
A TE NON BASTA SOLTANTO LEGGERE E PRENDERE NOTA DI TUTTI QUEI NUMERINI !
 
Se preferisci e ti fa star bene provare una sensazione positiva, allora sentiti pure agevolato, eh si, ritieniti agevolato e capirai la differenza nel momento in cui invece ti troverai tra le mani e sotto gli occhi un rogito dove di questi riferimenti non c’è neanche l’ombra.
 
Quei numeri, quelle date, quei riferimenti ti mettono in una condizione favorevole nel momento in cui inizi a fare le tue richieste all’agente immobiliare.
 
Eh si, perché sicuramente saprai che ad un comprocasa occorre NECESSARIAMENTE il riscontro documentale di ciò che viene detto, garantito, assicurato per iscritto e a parole.
 
Quindi, da buon comprocasa i siederai, ed invierai immediatamente una mail all’agente immobiliare con la quale chiederei copia di ogni documento citato come rilasciato, protocollato, approvato, accordato, variato, corretto, in data …… con il num. …….
 
Vedrai che l’agente immobiliare non si indispettirà, se ama fare quello che fa, se è sua consuetudine lavorare e fare consulenze di un certo tipo, sarà più che felice di sfoderare la sua professionalità e dimostrarti che sei davanti alla persona giusta.
 
Se si indispettisce?
 
Hai capito chi c’è di fronte a te e vai dritto per la tua strada, sarai tu, in completa autonomia, ad impegnarti a reperire copia di quei documenti, ed una volta ottenuti saprai come utilizzarli ……
 
Ora ti lascio, vado a registrare un video per il canale YouTube che ho delle cose importanti da dirti.
 
Ci vediamo dall’altra parte.
 
L
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

commenta