proposta d'acquisto casa
,

LO SANNO TUTTI A CHI VA INDIRIZZATA LA PROPSTA D’ACQUISTO DI UNA CASA?

MOLTI LO DANNO PER SCONTATO MA EFFETTIVAMENTE NON TUTTI SANNO A CHI VA INDIRIZZATA LA PROPOSTA D’ACQUISTO DI UNA CASA.

In questo articolo non parlo ne di come compilare la proposta d’acquisto per una casa, ne dove, ma mi vorrei soffermare su una parte del COME compilare una proposta d’acquisto di una casa.

Voglio anticiparti subito che alla fine dell’articolo troverai un regalo per te!

Io penso che la proposta d’acquisto per una casa sia uno dei momenti più significativi di tutto il percorso che va dalla ricerca all’acquisto vero e proprio.

Qualcuno ci avrà fatto caso infatti, nel momento in cui ci si siede a compilare la proposta si ha quasi la sensazione di essere giunti alla fine di un lungo cammino, si avverte quella sensazione di essere quasi al traguardo!

Non è mia intenzione stare a ribadire quanto per me sia fondamentale l’azione di sottoscrivere una proposta d’acquisto per una casa, chi mi conosce lo sa e glielo avrò ripetuto fino alla nausea, ed è per questo che ho dedicato molto spazio a questo argomento anche sul libro.

Voglio ripeterlo anche a te che leggi i miei articoli ma non hai ancora avuto modo di approfondire e di sapere come la penso incontrandoci o semplicemente leggendo il libro     [se vuoi leggerlo] 

La proposta d’acquisto di una casa è il momento più importante di tutto il processo che porta all’acquisto di una casa!

Qualcuno potrebbe pensare:

…lo credo bene, se la proposta viene accettata la casa poi va acquistata…!

Se lo hai pensato ti rispondo subito:

SE HAI IN MANO UNA PROPOSTA D’ACQUISTO CONTROFIRMATA PER ACCETTAZIONE HAI ACQUISTATO UNA CASA!

Personalmente gli do un valore molto più significativo rispetto ad un Contratto Preliminare di Compravendita e sono convinto che non sia da meno rispetto ad un Rogito di Compravendita, con il quale si va, per così dire, ad ufficializzare l’acquisto.

Sono altresì convinto che con la proposta d’acquisto controfirmata il tuo acquisto si è praticamente concluso.

Alcuni penseranno che non è così, perché prima di formalizzare l’acquisto (andando a firmare il contratto preliminare di compravendita) si devono effettuare tutte le dovute verifiche, e sono certo anche che per la maggior parte delle persone non è cosi, semplicemente perché nessuno ha mai mostrato loro un METODO che li accompagnasse ad agire diversamente dagli altri.

Sono certo che la maggior parte delle persone che legge questo articolo sono persone che pensano che la proposta irrevocabile d’acquisto va sottoscritta in Agenzia e non consegnata in Agenzia.

Hai letto bene? IRREVOCABILE

Comunque mi vorrei soffermare soltanto sulla prima pagina di qualsiasi proposta irrevocabile d’acquisto che si conosca, in alto troviamo:

Il sottoscritto _____________ bla bla bla

Propone irrevocabilmente a:

________________

________________

________________

Ed eccomi all’argomento dell’articolo, ognuno è libero di pensarla come meglio crede ma

La proposta d’acquisto per una casa va indirizzata a TUTTI gli aventi diritto su quella casa.

Un breve aneddoto di questi giorni per capirci meglio

Domenico M. (che saluto) è un investitore immobiliare che spesso e volentieri fa consulenza online con me perché operando lontano da Roma, ed avendo sempre molta fretta nell’avere informazioni, preferisce questo tipo di contatto con me, se vuoi sapere chi secondo me svolge effettivamente la professione di investitore immobiliare   , comunque, dopo aver fatto insieme, un lungo e accurato lavoro di analisi sugli appartamenti che stava prendendo in considerazione, mi comunica che vista la classifica generale degli immobili aveva deciso di andare a DEPOSITARE la proposta di acquisto per uno di questi.

Hai letto bene DEPOSITARE!

Domenico deposita la proposta e mi comunica l’avvenuta consegna su whatsapp inviandomi l’emoticon quella con le dita incrociate. Tempo 1 o 2 giorni al massimo avremo la risposta.

Il giorno dopo arriva a Domenico la telefonata dell’Agente Immobiliare, tra l’altro un ottimo Agente immobiliare che ha sul sito web dell’agenzia disponibile in pdf il modulo della proposta d’acquisto, il quale gli comunica che la proposta è stata accettata dal signore proprietario ma è stata purtroppo RIFIUTATA dalla ex moglie dello stesso!!!!

Chiedo a Domenico delucidazioni in merito:

Mi avevi assicurato che pur non avendo potuto avere copia avevi letto per intero, in Agenzia, il rogito di provenienza dell’attuale proprietà e che ti eri accertato che la proprietà fosse piena ed esclusiva di quel signore!!!

La casa è intestata al marito e moglie acquistata in regime di comunione legale dei beni ed anche se la separazione legale tra i due fosse stata già definita, la signora per legge è legittima proprietaria.

A Domenico, non essendo disposto ad alzare la cifra offerta con la sua proposta, non rimane che andare a riprendersi la sua proposta ed i suoi assegni ed a prendersi un favoloso “ci scusi non ce ne eravamo accorti neanche noi!

Come puoi evitare questo tipo di situazione, devo dire frequentissima?

SOLTANTO entrando in possesso della documentazione sin dall’inizio.

Non c’è altra strada. Al limite per chi è più esperto, se l’Agenzia non vuole rilasciare copia di documenti come in questo caso l’atto di provenienza, può bastare leggero per intero e prendere appunti sul proprio blocco. Ripeto però, per i più esperti.

Consiglio sempre di chiedere copia dei documenti, per un atto è buona usanza far cancellare con un pennarello i dati relativi a quanto è stato pagato l’immobile per vari motivi, ma per il resto è opportuno portarne via o riceverne via email una copia.

Quella che è accaduta a Domenico è una di quelle situazioni che fanno perdere tempo, illudono, vanno ad incidere negativamente sulla propria autostima e tanto altro, cerca di evitare situazioni del genere.

Se quella appena descritta è una situazione che accade anche a te in continuazione, probabilmente è perché continui a non avere METODO e non mi dire che mai nessuno te ne ha mai mostrato uno!

Eccoci al regalo che ho riservato per te che hai letto questo articolo.

Se anche tu sei indeciso se sottoscrivere una proposta d’acquisto per una casa che stai prendendo in considerazione, non devi far altro che

  1. Condividere questo articolo nel tuo Social Network preferito;
  2. Inviarmi una mail a luigi@luigiilardi.it con lo screenshot della condivisione ed il tuo numero di telefono

Ti contatterò personalmente e avrai GRATIS 1 ora tutta per te per analizzare la situazione prima di andare a DEPOSITARE la tua proposta d’acquisto.

Ti aspetto quindi CONDIVIDI e poi SCRIVIMI su luigi@luigiilardi.it

Ti aspetto

L

 



 

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *