PRIMA LA PROPOSTA E POI I DOCUMENTI? SALUTA E RINGRAZIA…!

PRIMA LA PROPOSTA E POI I DOCUMENTI? SALUTA E RINGRAZIA…!

Eccoci qua, di nuovo a parlare dello sport preferito di qualche agente immobiliare (scritto rigorosamente in minuscolo).

Alzi la mano chi non si è mai sentito dire :

per avere la documentazione deve sottoscrivere una proposta d’acquisto VINCOLATA al buon esito della verifica della documentazione

Ma neanche per il …………….. biiiiiiiip

A questo punto, direi che puoi anche ringraziare e salutare!

Mi chiedete in continuazione :

Mi è stato detto che per avere la documentazione devo sottoscrivere una proposta, che ne pensi?

Ecco cosa ne penso, c’è scritto sopra e te lo ripeto

Ma neanche per il …………….. biiiiiiiip

Saluti, ringrazi e te ne vai!

Che sia chiaro, non voglio ne fare il figo, ne il puntiglioso, ne tantomeno il rompi coglioni di turno e soprattutto non voglio assolutamente che i comprocasa vengano scambiati come tali.

Ci sono una marea di motivazioni stra-valide per le quali ti dico “saluta e ringrazia

All’agente immobiliare di turno non sta bene come la pensi e/o non approva come tu intendi procedere con la valutazione dell’acquisto di una casa?   SALUTA e RINGRAZIA!

Allora, come è possibile evitare tutto ciò, ovvero salutare e ringraziare e non di sentirti dire questa frase?

Il modo c’è,  ma non penso sia valido per tutti!

  • Per chi è già un comprocasa:

Quando hai approcciato con l’agenzia inviando la prima tua mail di presentazione, quella inviata dopo aver visto l’annuncio, hai messo ben chiaro come intendevi procedere con la valutazione all’acquisto?

  • Per un non è un comprocasa:

Non so che dirti veramente! Anzi si, posso consigliarti di cercare di essere il più possibile preparato a gestire ogni situazione, di conseguenza sapere che anche una semplice tua presentazione all’agente immobiliare può fare la differenza.

Come ?

  1. Chiedi consiglio a chi ha fatto già esperienze di acquisto per una casa svariate volte;
  2. Oppure, potresti chiedere a qualche comprocasa in giro per web, sulla mia pagina Facebook, se possono darti qualche indicazione su come procedere;
  3. Potresti dare un’occhiata qui ed iniziare ad investire su te stesso qualche spiccio per poi ritrovarti in tasca qualche MILA risparmiato…..

Oppure non lo so fai tu…

Voglio comunque svelarti uno dei motivi principali per il quale un comprocasa non accetta quel tipo di procedura nella valutazione di un acquisto per una casa,  direi che, seppur ce ne fossero di svariati, penso sia il motivo principale per cui non un comprocasa non sottoscrive proposte vincolate all’analisi della documentazione o altri vincoli.

Te lo voglio spiegare, sappi che quello che sto per dirti vale almeno 100 volte di più rispetto ai 10€ che hai rinunciato ad investire per scoprire l’intero Metodo Comprocasa.

Allora, ammettiamo che tu accetti di sottoscrivere una proposta d’acquisto “…vincolata al buon esito della verifica della documentazione…”  proprio come ti ha detto di fare l’agente immobiliare di turno. Va da se che sulla tua proposta dovrai indicare il prezzo d’acquisto da te proposto, o meglio quello che per te è il valore che attribuisci a quella casa.

Sai già qual è la differenza tra prezzo e valore giusto? Bene, andiamo avanti.

Quindi, una volta che tu ti sei esposto, hai dichiarato palesemente e per iscritto quanto sei disposto a sborsare per l’acquisto di quella casa, non solo, lo hai sottoscritto su un documento che in alto (facci caso) riporta la scritta “IRREVOCABILE“.

Ora, ammettiamo che durante l’analisi della documentazione tu riesca ad individuare qualche anomalia, qualche incongruenza, qualche errore ecc….

Giustamente lo fai subito presente all’agente immobiliare, il quale, ringraziandoti per le informazioni che gli hai dato, ti dirà

…non si preoccupi, scriviamo che entro la data X tutte le anomalie dovranno essere sistemate dalla parte venditrice…

…farò approvare la sua proposta e mi impegnerò personalmente a seguire la situazione…

Ecco! Per qualcuno nulla di strano in questo! Vero?

NO!

Così facendo, non avrai nessunissima possibilità, perché te la sei beatamente bruciata, di elencare quelli che sono i motivi che giustificano la tua eventuale proposta d’acquisto ad una cifra ribassata rispetto alla richiesta.

Un comprocasa DOPO aver riscontrato le eventuali anomalie (le cosiddette sul libro problematiche buone) nella documentazione, sa come sfruttarle a proprio favore, e le sfrutta subito come “Killer” per motivare la proposta che eventualmente decide di andare a consegnare.

Ah già…! Forse non sapevi neanche che un comprocasa non va a sottoscrivere proposte d’acquisto ma va a consegnarle direttamente già sottoscritte.

Spero che ti possa essere di aiuto quello che ti ho appena esposto e consigliato di rispondere  alla ormai ancora diffusa frase.

Spero soprattuto che tu abbia capito che è opportuno investire tempo su se stessi e prepararsi in anticipo prima ancora di iniziare nella ricerca di una casa, ne va della tua serenità  e dei tuoi risparmi.

Un saluto, ci vediamo dall’altra parte!

€9,99 – PREPARATI

 

L

 

 

 

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

commenta