L’INESORABILE QUANTO PROBABILE DESTINO DI UN ASPIRANTE INVESTITORE IMMOBILIARE.

L’INESORABILE QUANTO PROBABILE DESTINO DI UN ASPIRANTE INVESTITORE IMMOBILIARE.

Nonostante io avessi definito, PROBABILE ed INESORABILE, ciò che descrivo in questo articolo, voglio tranquillizzarti, e lo faccio dicendoti che l’aggettivo mancante nel titolo è EVITABILE.

Quindi, la buona notizia è che a tutto ciò che leggerai c’è rimedio.

Seguimi nella lettura e capirai cosa sto per rivelarti.

Quante volte mi hai sentito ripetere nei video queste parole?

“Non ho un Webinar da proporti”

“Non ho un video-corso da venderti”

“Non ho un seminario in aula al quale invitarti a partecipare”

Qualcuno di voi sarà arrivato a chiedersi :

…Ma perché ! Cos’ha in mente questo qua… ?

Seguimi fino in fondo a questo articolo e ti spiego cosa intendo, ti garantisco che ritroverai ad esclamare

 cazzo! Ma è vero !

Ti do qualche dato, se non sei d’accordo con me dimmelo pure nei commenti. 

Sii sincero però!

ECCOTI UN PRIMO DATO

Il 90% dei partecipanti ai seminari di formazione in aula sugli investimenti immobiliari finisce con il rimanere deluso dalle aspettative causa gli scarsi risultati ottenuti in un periodo più o meno breve post-corso.

È comune a tutti quel senso di frustrazione dal quale si viene sopraffatti nei giorni/settimane successivi al seminario. Come peraltro è comune l’affidamento che si fa sulla somma investita per partecipare al corso.

La carica, la motivazione, la spinta emotiva che si avvertono nei giorni post-seminario, spesso, anzi, quasi sempre, sono a livelli elevatissimi, poche volte ci si è sentiti così pronti a partire, così disposti a lavorare sodo per dare quella svolta tanto desiderata.

È giunto il momento di dimostrare a se stessi, e perché no, anche a chi ha avuto da ridire sulla scelta di partecipare ad un seminario di questo genere, che da quel momento in poi qualcosa di importante accadrà.

…Sono pronto… 

…lo sento… 

…già mi vedo anch’io su quel palco a mostrare le mie gesta…

…se ci sono riusciti loro allora non vedo perché non dovrei riuscirci io…

Fin qui come sto andando? Ti ritrovi ?

Ma andiamo avanti, seguimi ancora con un attimo di attenzione, non ti distrarre.

Ti faccio alcune domande:

Cosa è successo poi?

Sei poi salito sul quel palco?

Sei poi riuscito a spaccare in due il mondo?

Spero di si, perché sai, devi sapere che per molti effettivamente è andata proprio così. Molti hanno fatto fortune dopo il seminario sai, sono saliti proprio su quel palco per mostrare alla platea, in attento ascolto, che sono riusciti a mettere su una fortuna con gli investimenti immobiliari, sono riusciti a dimostrare che la vita può veramente cambiare dopo il seminario sugli investimenti immobiliari.

Ti dico di più, alcuni non si sono limitati a fare fortune soltanto nel fare operazioni immobiliari, sono riusciti a fare fortune andando ad insegnare ciò che hanno appreso e poi applicato subito fuori dall’aula. 

Ma…

C’è un ma…

Ed il MA è questo:

Ma se invece non fosse andata proprio così per te?

Se invece tu, nonostante avessi partecipato a quello stesso seminario, nonostante tu avessi preso gli stessi appunti, o forse di più, durante quel week end, nonostante tu ti fossi impegnato con tutto te stesso a mettere in pratica TUTTO ciò che è stato detto durante il seminario, e nonostante altri 1000 nonostante, TU nel periodo successivo al seminario non fossi riuscito ad ottenere nessun tipo di risultato degno di nota?

Ci sta!

So bene come ci si sente, vedi, molti comprocasa che seguo appartengono a questa categoria, si sono ritrovati, peraltro senza riuscire a darsi una spiegazione, in questa situazione di totale sconforto.

Mi raccontano alcuni di loro che subito dopo il seminario ci si iscrive ai vari gruppi di aggregazione, collaborazione, condivisione, motivazione….. 

– Facebook

– WhatApp

– Telegram

– …….

E cosa succede? Succede che c’è chi inizia sin da subito a condividere con gli altri le proprie gesta, nonostante fossero trascorsi pochi giorni dall’uscita quella cazzo di aula, c’è chi è in grado di condividere già le prime foto delle visite, le prime trattative, le prime proposte, i primi assegni i primi GOAL!

Eh che cazzo…!!!!

I soliti primi della classe! Anche a scuola era cosi vero?

Eppure stavolta sei certo di non essere impreparato, stavolta hai la convinzione di aver studiato e messo in pratica tutto, proprio come loro, non c’è nulla che loro possano aver appreso più di te! 

Ma come fanno!

Ecco quindi che inizia la fase UP e la fase DOWN

Ti spiego

UP: Chi sta ottenendo risultati e continua imperterrito a condividere con estrema fierezza (vanto) le proprie gesta, riceve i complimenti del Guru, complimenti peraltro pubblici, riceve apprezzamenti e complimenti pubblici da parte degli altri iscritti al gruppo; questo inevitabilmente alimenta in maniera smisurata la loro autostima e fa aumentare in maniera sempre più decisiva le proprie convinzioni, ed infatti, continuano ad ottenere risultati.

DOWN: Dall’altro lato dello schermo succede invece che chi si limita a leggere, guardare, sbirciare, quasi con un senso di invidia, le continue gesta dei colleghi, viene spesso avvolto da un senso di frustrazione, si arriva al punto di essere delusi e schiacciati da quella situazione così tanto palese. 

La situazione che si è ha sotto gli occhi è tanto palese che da li ad arrivare a convincersi che gli investimenti immobiliari non sono la soluzione ai propri problemi è un attimo.

Risultato

Gli UP continuano ad alimentare il proprio mindset e continuano a sfornare risultati, i DOWN invece, si convincono sempre di più di non essere portati per gli investimenti immobiliari, si autocommiserano, si convincono che i soldi investiti in quel seminario potevano anche risparmiarseli, il loro mindset torna ad rispecchiare esattamente quello dei tempi in cui si andava a scuola, fino ad arrivare al punto di affermare a se stessi 

….BASTA… !  …MOLLO…!  …NON FA PER ME…!

Finora tutto chiaro?

Ti ritrovi?

Spero vivamente che tu sia tra gli UP del gruppo, spero che tu sia “tra i primi della classe” e che tutto ciò che finora ho scritto non ti riguardi neanche lontanamente!

Purtroppo la realtà non è per tutti così, ecco il motivo per il quale scrivo questo articolo, il motivo per il quale scrivo questo articolo è fondamentalmente per tentare di far capire a chi si trova, o si è ritrovato, nella fase DOWN all’interno dei gruppi di condivisione, che la realtà non è affatto come la stanno interpretando.

E basta veramente poco per arrivare ad un livello di consapevolezza totalmente differente.

E non vedo l’ora di rivelartelo più avanti nell’articolo!

Andiamo avanti.

Poi c’è chi invece, nonostante fosse in piena fase DOWN, si ferma un po’ prima delle affermazioni

….BASTA… !  …MOLLO…!  …NON FA PER ME…!

E cosa fanno?

Cambiano strada. 

Decidono di cambiare “Guru”.

Pensano che la soluzione sia cambiare “Guru”.

Esattamente!

E cosa fanno? 

Si rivolgono a chi ha partecipato al seminario, allo stesso seminario al quale hanno partecipato loro, e che, a differenza loro, abbia iniziato subito ad ottenere risultati (te ne ho già fatto menzione prima) e che talmente sono stati eclatanti e fuori dal normale questi risultati, che oltre ad avere successo con gli investimenti immobiliari hanno iniziato a far fortune mettendosi ad insegnare a loro volta come fare investimenti immobiliari.

Quelli che sono riusciti a passare dal banco alla cattedra!

Quelli che io definisco i “nuovi Guru 

L’APPROCCIO È PIÙ O MENO QUESTO

…Ciao, eravamo insieme al seminario del Guru, ho visto che sui Social condividi i tuoi successi, complimenti! Mi daresti una mano ad apprendere meglio i segreti degli investimenti immobiliari?  Saresti disposto a svelarmi quelli che sono i TOUI segreti? Sai, magari al seminario del Guru a me qualcosa è sfuggito, mentre a te invece quel qualcosa ha aiutato ad avere successo…

RISPOSTA 1:

…certo che posso aiutarti, ho preparato un seminario tutto mio nel quale rivelo quelli che sono i miei segreti, i segreti che mi hanno permesso di avere così tanto successo, nel mio corso rivelo come ottenere successo IN POCO TEMPO, SENZA ESPERIENZA e SENZA SOLDI

RISPOSTA 2:

…certo che sono in grado di aiutarti, ho messo on line il mio videocorso che spiega passo passo quelli che sono tutti i miei segreti negli investimenti immobiliari; lo potrai guardare comodamente da casa, ogni volta che vuoi, sono “8000” ore di corso da guardare senza doversi spostare per un weekend… I miei “studenti”, senza alcun tipo di esperienza, partiti da zero stanno ottenendo risultati eclatanti che anch’io stento a credere sia possibile in così poco tempo… Hai avuto modo di vedere le loro testimonianze…?”

RISULTATO:

Per molti purtroppo lo stesso identico risultato!

La tessa identica ed inesorabile fine purtroppo li ad attenderli!

Il destino sembra essere stato inesorabile anche in questa occasione, anche in questa occasione si viene invitati a partecipare ai gruppi di aggregazione, collaborazione, condivisione, motivazione e di bla bla bla ed anche in questi, c’è chi primeggia, chi non tarda a pubblicare le proprie gesta, anche in questo caso pubblici apprezzamenti dei colleghi e gli immancabili complimenti del “guru”.

E CHE CAZZO!

Ora si, se prima ci si era fermati un attimo prima, e si era tentata la carta di cambiare Guru, ora è il momento di andare oltre, ora è il momento di poter affermare a se stessi con cognizione di causa:

….BASTA… !  …MOLLO…!  …NON FA PER ME…!

STOOOP!

Ti sei ritrovato in questa ricostruzione?

Non penserai mica che ti lasci a questo punto senza darti la soluzione !

Ricordi? Ti ho fatto una premessa/promessa

Ti ho detto all’inizio che queste situazioni sono purtroppo INESORABILI e PROBABILI ma ti ho detto anche che sono EVITABILI.

Vediamo come!

Ti è mai capotato di ritrovarti pensare, o semplicemente di ritrovarti ad ascoltare qualcuno che ti faceva questo tipo di affermazione:

ciò che si insegna a scuola o anche all’università non c’entra un cazzo con quella che è la realtà del lavoro…! 

A me si !

Pensa un attimo ai tuoi ex compagni di scuola, hai la certezza che chi all’epoca era tra i primi della classe oggi continua a primeggiare con successo nel mondo del Business?

NON CI CREDO!

A tal proposito ricordo che mentre studiavo e frequentavo la facoltà di Architettura, nel l’ormai lontano 1997, lavoravo anche presso uno studio di Architettura.

Effettivamente mi trovavo spesso ad essere in disaccordo con i professori in merito a questioni e soluzioni progettuali, MA, le stesse trovavano un riscontro positivo dell’Architetto per il quale lavoravo!

Bah!

Oppure, in un’aula di 300 persone nel corso di Progettazione Architettonica, nel momento in cui si andava a fare “revisione” con il professore, nonostante andavamo TUTTI con la certezza di aver applicato le indicazioni apprese durante le lezioni, c’erano alcuni che ricevevano i complimenti del professore, altri invece tornavano a casa con un 

…le conviene ricominciare questo progetto, così non posso ammetterla all’esame…

Sono ancora in contatto oggi con alcuni compagni di università, beh, posso dirti che molti di quelli che all’epoca ricevevano l’applauso del professore dopo la revisione e poi scucivano un 30 all’esame di progettazione, ecco, molti di loro ora sono:

[Info tratte dai loro Profili Facebook]

  • impiegato Poste Italiane SpA
  • Impiegato Comunale 
  • Resp. ufficio acquisti catena Grande Distribuzione
  • Titolare presso Negozio Abbigliamento
  • …….

Cosa sto cercando di dirti !?

Ti sto dicendo he non devi assolutamente commettere l’errore di pensare che siccome non stato in grado di primeggiare in aula o nel gruppo di condivisione, allora l’attività di investitore immobiliare non fa per te.

Chi è stato in grado di primeggiare in quei contesti è sicuramente una persona portata ad apprendere informazioni proprio in contesti come quelli.

Ti assicuro che non è detto che fuori dai quei contesti non ci sia la possibilità di apprendere i concetti e le strategie degli investitori immobiliari.

Se non sei stato in grado di primeggiare in quel contesto devi semplicemente cambiare, ma non cambiare “Guru”, quello che devi cambiare è il contesto, cambiare il modo di apprendimento.

Se il “Guru” al quale decidi di affidarti condivide il proprio sapere, le proprie informazioni, le proprie strategie con lezioni, messaggi, slide, ad un pubblico di massa ovvero, lo stesso messaggio, la stessa informazione data nella stessa maniera uguale per tutti, probabilmente non è quello di cui TU hai bisogno!

Non sei stupido! Sei differente!

Semplicemente a te le cose vanno dette e spiegate in maniera differente, in maniera personalizzata a quelle che sono le tue modalità di apprendimento.

Magari hai semplicemente bisogno di fermarti ad un certo punto, approfondire, chiarire, fissare bene i concetti in mente per poi passare all’argomento successivo!

Per alcuni il modo ideale di apprendimento sta nell’andare a mettere in pratica, man mano che apprendono nuovi concetti e nuove informazioni.

Quante volte sentiamo criticare i metodi di insegnamento scolastici!

Il Prof in aula, spiega a tutta la classe, tutti stanno in silenzio ed ascoltano, prendono appunti, poi i più dotati di iniziativa alzano la mano per fare qualche domanda, altri invece si cibano la lezione così come gli viene spiegata.

Poi cosa si fa?

Si prende qualche lezione privata di ripetizione.

Allora si che con la lezione privata di ripetizioneone to one” riesci ad apprendere molti più concetti!

Ma perché ?!

Non perché il Prof. di ripetizione sia più bravo o più capace a spiegare, questo è quello che molti sono portati a pensare purtroppo!

Il Prof. di ripetizione adotta il metodo di spiegazione adatto a te, il metodo di spiegare le cose in funzione al tuo modo di apprendimento! Semplice.

Semplicemente perché lui è lì con te, è tutto tuo, e sta applicando il metodo di insegnamento che a te è più congeniale per afferrare tutti i concetti.

Sei d’accordo?

Guarda che questo accade in tantissimi altri ambiti, forse non te ne sei mai reso conto

  • La scuola di sci
  • Il corso di nuoto
  • Il corso di Inglese
  • …….

È sempre stato così, ma a fare la differenza sei TU non l’insegnante, sei tu non il “Guru”

Fidati, lo vedo tutti i giorni!

Il comprocasa prima partecipa a tutti i corsi in aula, e ti dico tutti! 

Non soddisfatto, anzi direi deluso e demoralizzato, decide poi di cambiare, decide di cibarsi le 8000 ore di videocorso davanti al pc.

Risultato NADA! 

Risultati gli stessi!

Anzi peggio di prima direi, perché sul conto corrente mancano parecchie migliaia di €uro investiti per questi metodi di apprendimento, e come se non bastasse, si ritrovano in casa le mogli che iniziano a perdere la pazienza ed iniziano a tentare convincerli di lasciar perdere “…’ste cazzate sugli investimenti immobiliari…

Poi, lo stesso comprocasa, stanco, affranto, deluso, demoralizzato, con l’autostima sotto le scarpe, ma soprattutto con pochissima (direi nulla) fiducia nei confronti di chi condivide informazioni in merito agli acquisti immobiliari, decide quindi di “buttare” (di nascosto dalla moglie) ancora 10€.

…che siano gli ultimi 10€…”

…basta! Sono gli ultimi soldi che investo in queste cose…!”

E tutto d’un tratto si apre il mondo ! Tutto d’un tratto accade ciò che non pensava minimante potesse accadere!

Le informazioni descritte in un libro da 10€ gli vengono dette, trasferite, spiegate, in maniera diversa e magari più approfondita rispetto a come gli sono state dette fino ad ora.

Spesso è proprio nell’approfondimento di alcuni concetti che si trovano le risposte ai ai dubbi ed alle perplessità. Te lo posso garantire! 

È il modo in cui ti sono state trasmesse le informazioni che non è congeniale a quello che è il tuo metodo di apprendimento.

Ti garantisco che ciò che ti sto dicendo non è frutto della mia immaginazione, quello che ti ho appena detto non è una mia opinione! 

Ti descrivo cosa accade ogni volta con i nuovi comprocasa, te lo riassumo i FASI

FASE 1 

Scaricano il libro, danno un’occhiata al Canale YouTube  e non ti dico con quali aspettative, ti dico solo che ci mettono mesi per decidere se spendere 10€, e sono gli stessi in passato in sole 2 ore sono stati in grado di decidere se investire migliaia di €uro.

FASE 2

Apprendono concetti che più o meno hanno già ascoltato in passato, però, vengono in possesso di degli stessi concetti, informazioni e strategie ma detti e descritti in maniera differente, probabilmente a loro erano stati trasferiti in maniera poco approfondita in aula. Ora, gli stessi concetti, detti in maniera differente, arricchiti da approfondimenti e da esempi pratici, fanno si che molte cose siano più chiare in loro. 

Ma sono ancora nella fase “…basta …non tiro fuori più un solo €…”

FASE 3

Certi e convinti di non tirar fuori un solo € dalle loro tasche per avere ulteriori informazioni dal solito “Guru” di turno decidono di contattarmi in privato (mail, messenger, whatsapp…).

Di solito l’intento è quello di scucire ulteriori informazioni, ulteriori chiarimenti o consigli in maniera totalmente GRATUITA.

Ed in maniera TOTALMENTE GRATUITA li ottengono, ma come li ottengono, o meglio, come gli vengono dati questi consigli?

In maniera del tutto PERSONALIZZATA !

Fanno domande e richieste su casi VERI, espongono quelli che sono i loro dubbi e le loro perplessità del tutto PERSONALI su concetti che per altri possono essere concetti scontati!

E non mollano fino a quando non li ottengono, fino a quando non scrivono:

…ok, chiaro, ora ho capito GRAZIE gentilissimo…!! 

FASE 4

Applicano quindi ciò che gratuitamente hanno ottenuto, mettono in pratica su situazioni reali le informazioni e i consigli. E con stupore di tutti (mogli e amici compresi) 

CAZZO FUNZIONA!!!!!!

FASE 5

Sempre andandoci con i piedi di piombo, chiedono allora quanto potrebbe costare un po’ di tempo tutto per loro. Vogliono sapere quanto devono spendere per avere delle sessioni di affiancamento personalizzate e tutte per loro. Ricordi, lo stesso concetto del Prof. di ripetizioni? Proprio quello!

FASE 6

La stragrande maggioranza, devo dire tranne alcuni più temerai, iniziano con qualche sessione di affiancamento on line a distanza (whatsapp o skype), sempre meglio andarci con i piedi di piombo, meglio investire poco (100€ / ora) se non altro per avere la certezza che si è di nuovo buttato dei soldi per avere informazioni, almeno stavolta ce la si è cavata con il controvalore di una cena con la famiglia!

Cosa scoprono! Trovano le soluzioni che cercavano, ricevono le indicazioni nella maniera adatta a loro, al loro metodo di apprendimento.

FASE 7

passati finalmente all’azione vera, nel momento in cui sono consapevoli di essere di fronte alla situazione tanto desiderata, a questo punto, dall’essere quelli che non sapevano se spendere o meno 10€ per un libro, si ritrovano a prenotare una giornata o mezza giornata di affiancamento.

Finalmente si passa insieme a mettere in pratica le azioni degne del “primo della classe 

Devo dire che alcuni casi la fase 7 si è estesa a tutta la famiglia o alla cerchia di amici, spesso alcuni comprocasa sono passati dall’avere la moglie contro per i sogni impossibili ad avere Moglie/Marito insieme appassionatamente in affiancamento!

Questo ti posso garantire che mi rende orgoglioso!

Spero ti sia chiaro il messaggio che volevo ti arrivasse da questo articolo.

Con questo articolo 

Vorrei evitarti di passare nella fase che ti porta ad dire:

….BASTA… !  …MOLLO…!  …NON FA PER ME…!

Quello che ti consiglio di cambiare, non è il “guru”, sono pressoché tutti validi, chi più chi meno, ma quello che devi cambiare, quando le cose non vanno per il verso giusto, è il metodo di apprendimento.

Tu sei speciale e quindi meriti un modo di condivisione delle informazioni e strategie speciale e personalizzato a te.

Se proprio sei deciso di passare ad una fase che dia una svolta alla tua carriera di investitore immobiliare 

Inizia dalla FASE 1 e lascia subito la fase DOWN

 

 

Ci vediamo dall’altra parte

L

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

commenta