L’AGENTE IMMOBILIARE CONTINUA A FARTI CONFIDENZE?

SE L’AGENTE IMMOBILIARE TI FA ANCORA UNA CONFIDENZA 

CONTINUA A RISPONDERE IN FRANCESE…

Eccoci qua…

Come promesso!

Più di 3000 persone hanno letto l’articolo pubblicato qualche giorno fa, che dire, un popolo di francesi, bravi!

Eccomi, come promesso nel precedente articolo, ti accennavo a quelle che possono essere le “confidenze” che potrebbe farti un Agente Immobiliare durante una visita, o anche in occasione di un semplice incontro per parlare di una casa che potrebbe interessarti.

Ricordi? Nell’articolo ti esortavo a rispondere con un sonoro 

…STI CAXXI !!!!!

Alla dichiarazione dell’agente immobiliare in merito al fatto che ci fossero altre persone interessate a quella casa, e che probabilmente, le stesse, sarebbero a breve arrivate a sottoscrivere una proposta, la risposta da dare era esattamente

…STI CAXXI !!!!!

Bene, non credo ci sia bisogno di ribadire il motivo della tua risposta!

Ecco la seconda confidenza che potrebbe farti un agente immobiliare nella stessa situazione

eccola qua:

“…te lo dico  ….la proprietà ha già rifiutato una proposta a XXXmila €uro…”

E la tua risposta sai quale dovrà essere?

…STI CAXXI !!!!!

Sempre in francese !

Vedi, a differenza della prima, questa confidenza non ha una vera e propria cadenza, o meglio,  non c’è un e preciso momento in cui questa deve essere palesata, varia da agente a agente, ma vedrai che ad un certo punto, se qualcosa deve essere messo in chiaro da parte dell’agente immobiliare, te la sentirai dire… Non temere

Per la precedente invece, ti ho avvertito che la stessa verrà messa sul piatto esattamente in un momento di tua incertezza o indecisione sul da farsi, procedere o meno con una proposta d’acquisto, questa seconda confidenza invece, può essere fatta in diverse occasioni, in diversi momenti:

  • Subito al primo incontro con l’agente immobiliare dopo le presentazioni
  • Durante la visita mentre si passeggia in casa 
  • Durante la chiacchierata di cortesia terminata la visita
  • Durante un appuntamento in agenzia 
  • …….

Vedi? Non c’è un preciso momento in cui l’agente immobiliare DECIDE di mettere in chiaro alcuni aspetti sulla trattativa per quella casa. 

Ma stai tranquillo, se qualcosa deve essere messo in chiaro,  prima o poi lo farà.

Si esatto, perché, per l’agente immobiliare, si tratta proprio di mettere in chiaro alcuni aspetti sin da subito

Prova a leggerla così, vediamo se riesco a spiegarti

…Non metterti in testa di fare una proposta che sia sotto i XXXmila €uro!

oppure ancora meglio

…Non permettermi di portare alla proprietà una proposta che sia sotto i XXXmila €uro!

Cambia vero?

Ti dico anche quali possono essere i probabili motivi per i quali l’agente immobiliare ha l’intento di mettere in chiaro l’aspetto prezzo?

  • Ha ottenuto l’incarico di vendita di quella casa promettendo di riuscire a venderla ad un prezzo superiore a XXXmila €uro quindi non può presentarsi al cospetto della proprietà con la tua offerta

 

  • Ha sottoscritto un incarico di vendita con la chiara ed espressa indicazione del prezzo minimo che la proprietà è disposta ad accettare per la vendita della casa, e sotto il quale non è disposta a scendere, quindi, pur essendo probabilmente consapevole del reale VALORE della casa, ha accettato di lavorare applicando alla casa un PREZZO stabilito dalla proprietà e non in base al VALORE dato dalla sua esperienza.

Come vedi è fondamentale avere ben chiara la differenza che c’è tra PREZZO e VALORE per andare ad acquistare una casa, che sia essa la casa destinata a te ed alla tua famiglia, o che sia una casa destinata ad un investimento immobiliare, ti consiglio di approfondire questo concetto che probabilmente nessuno ti ha mai spiegato.

Comunque, andiamo avanti

Quindi alla confidenza dell’agente immobiliare, che ti informa del fatto che

 “…la proprietà ha già rifiutato una proposta a XXXmila €uro…”

La tua risposta? Sempre la stessa:

…STI CAXXI !!!!!

ATTENZIONE!!!

Bada bene, se però non sei in possesso degli strumenti giusti, ovvero, de non hai un adeguato numero di motivi, o se preferisci, come le definisce un comprocasa, un congruo elenco di “KILLER” che ti permettano di giustificare, motivare, chiarire le tue considerazioni, i tuoi ragionamenti che ti hanno portato a stabilire quello che per te è il VALORE di quella casa, non riuscirai MAI a metterti seduto a tavolino con l’agente immobiliare e convincerlo ad accettare che tu sottoscriva una proposta inferiore ai XXXmila €uro.

Hai un duplice scopo:

1) Far capire che la tua proposta non sarà sparata a ribasso rispetto alla richiesta solo per il gusto o l’intento di fare una affare, ma si fonda su una serie ti motivo (killer) che elencherai per iscritto sulla proposta

2) Convincere l’agente immobiliare a tornare al cospetto della proprietà e sottoporre a quest’ultima proprio le tue killer, in modo da poter ragionare su tutti quegli aspetti che probabilmente non erano stati considerati, o per così dire, erano “sfuggiti” in sede di incarico

Obiettivo?

Far accettare la tua proposta al giusto VALORE e rimuovere nella convinzione della proprietà di poter vendere ad un determinato PREZZO.

Mi raccomando!

Quindi, non ti dico di portare con te il vocabolario di francese per rispondere prontamente e a tono ad alcune affermazioni o confidenze che ti fa un agente immobiliare.

Quello che mi sento di dirti però è che come questa, molte altre situazioni possono presentarsi davanti a te durante la ricerca e la selezione di una casa da acquistare, e non te lo dico per sentito dire, non te lo dico perché me ne hanno parlato, non te lo dico perché penso che sia così….

Te lo dico perché dopo oltre 20 anni di esperienza (ormai dal 1998) penso di essere nella condizione di poterti affermare tranquillamente che è così! 

Per chiudere quindi, il vocabolario di francese magari no, ma un testo dove c’è scritto come gestire questa è molte altre situazioni che potrebbero presentarsi al tuo cospetto magari si!

Tanto più se di queste situazioni ne fai o ne vuoi fare il tuo pane quotidiano andando a selezionare investimenti immobiliari, ecco, lì ti dico che non puoi permetterti di fallire o di farti trovare impreparato!

Ci vediamo dall’altra parte

L

l’unico modo che hai per farti trovare pronto è prepararti in anticipo

 

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

commenta