E SE L’AGENTE IMMOBILIARE TI FA UNA CONFIDENZA AMICHEVOLE?

E SE L’AGENTE IMMOBILIARE TI FA UNA CONFIDENZA AMICHEVOLE?

A chi non è capitato!

A volte dalla bocca degli Agenti Immobiliari escono affermazioni o frasi che sembra come se si ripetessero.

Ad esempio

Sei lì che rifletti e ragioni a voce alta, l’Agente Immobiliare ti vede indeciso, tu stai riflettendo sul se e quando manifestare il tuo interesse per quella casa, ed ecco spuntare fuori la frase che funge da “spintarella” 

“…Le confesso che altre persone hanno già visto questa casa per più di una volta e penso proprio che in questi giorni verranno a sottoscrivere una proposta d’acquisto…”

E dove vanno i tuo pensieri?

C…O! 

Mi sta dicendo che con molta probabilità perderò un’occasione! 

Non posso mica permettere a qualcun altro di arrivare prima di me!

Quindi se qualcuno ha avuto più tempo per pensarci, più di quanto ne ho avuto io, ed ha deciso di fare una proposta, vuol dire che per questa casa è tutto  apposto e che non ci sono problemi, è possibile quindi fare una proposta!

Devo batterli sul tempo!

Come dire, ti sale un po’ quel senso di sfida nei confronti di un qualcuno!

Mi spiace deluderti, ma probabilmente quel qualcuno non esiste !

Sai invece qual è la risposta secca che dovresti dare all’agente immobiliare per questa sua presunta informazione amichevole?

“…E STI CAZZI !”

Scusa il “francese” ma mi aiuta a far capire il senso!

Si perché TU per decidere se andare o meno e CONSEGNARE in Agenzia una TUA proposta devi prenderti TUTTO il tempo necessario per 

  • Ragionarla
  • Studiarla
  • Motivarla
  • Renderla inattaccabile
  • Renderla irrifiutabile 

Devi avere tutto il tempo necessario per 

Non apparire, agli occhi di chi la legge, la persona  che sta provando a fare l’affare della vita!

Ti dico che con Daniele (aspirante investitore immobiliare), sabato mattina, comodamente seduti al tavolo di un McDonald’s, non solo abbiamo scritto la sua proposta, ma abbiamo elencato ben 11 (undici) motivi che ne andavano giustificare il prezzo offerto!

Spero in questi giorni Daniele se la senta di pubblicare  la dimostrazione dell’accettazione della proposta che oggi (29/07) va a CONSEGNARE

Sia durante la visita che durante la trattativa l’agente immobiliare, più volte ci aveva “amichevolmente” informati che anche altri investitori immobiliari sarebbero arrivati a breve a sottoscrivere una proposta per quella casa!

E sai in che lingua abbiamo risposto noi?

Esatto, proprio in francese!

Prenditi tutto il tempo necessario per pensare una proposta, per far si che la tua proposta sia

  • Ragionata
  • Studiata
  • Motivata
  • Inattaccabile

e soprattutto

  • Irrifiutabile

Lo vuoi un ultimo consiglio?

Per far si che la tua proposta abbia queste caratteristiche è necessario che tu vada a consegnata, e non che tu vada a sottoscriverla!

Nel prossimo articolo ti parlerò di come gestire un’altra confidenza “amichevole” dell’agente immobiliare

Tipo:

“…guardi, per questa casa, Le dico che la proprietà ha già rifiutato un’offerta a XXX mila€uro ..”

L’hai già sentita?

Ecco preparati a rispondere in francese anche a questa, in questi giorni ti spiego perché.

Ci vediamo dall’altra parte!

 

L

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

commenta